Cosa sono BYOD, MDM, MAM, MEM

Cosa sono BYOD, MDM, MAM, MEM

Spesso usiamo degli acronimi per indicare concetti complessi che utilizziamo nel nostro lavoro. Con il rischio che non tutti sappiano esattamente di cosa parliamo. Ecco una breve guida per ovviare all’inconveniente.

Quando ci si occupa per mestiere di sviluppare software, si ha la tendenza ad utilizzare un linguaggio per iniziati che può confondere i clienti e i non addetti ai lavori. Per questo in MakeMeApp tutti lavoriamo e ci esercitiamo affinché le spiegazioni dei prodotti che creiamo siano semplici, complete e soprattutto chiare in ogni aspetto. Abbiamo pensato di condividere questo approccio anche sul nostro blog, creando una mini guida ai termini più in voga al momento in ambito business mobile.

BYOD – L’acronimo, che sta per Bring your own device (porta il tuo dispositivo), indica la possibilità per i dipendenti di un’azienda di potere utilizzare il proprio terminale, smartphone, tablet, anche per gli applicativi aziendali. Questo permette all’utente di non avere un doppio dispositivo, e all’azienda di risparmiare sui costi. Poichè in tali casi l’azienda ha un controllo completo sulle proprie app e sugli account utenti si minimizzano i rischi di sicurezza: disabilitando l’utente, questi non avrà più accesso alle informazioni e agli applicativi aziendali. Il BYOD, oltre che un tipo di approccio aziendale, è da considerarsi un insieme al cui interno esistono varie altre policy di gestione, che analizziamo nel resto della guida.

MAM – Il Mobile Application Management indica una serie di pratiche software per cui l’azienda proprietaria dell’app utilizzata ha un controllo completo sull’applicativo e può decidere qualsiasi azione, dall’aggiornamento obbligatorio fino alla disintallazione/blocco del software. Tipicamente rivolte alle forze vendite che si trovino mobili sul territorio, permette all’azienda di minimizzare rischi di accessi non autorizzati o dopo che si sono persi i privilegi necessari, rischi commerciali (prodotti non aggiornati), rischi tecnici (malfunzionamento, bug, etc).

MDM – Il Mobile Device Management è da considerarsi il passo successivo nel controllo dell’accesso dei dati aziendali da dispositivi mobili. Tale pratica, permette un controllo non solo del dispositivo e di come accede ai dati aziendali, ma di tutti i dispositivi che fanno parte del network autorizzato all’accesso. Utilizzato sia sui dispositivi aziendali, che personali, avviene tipicamente attraverso un componente sia a livello di server (che invia i comandi necessari) che di client (che risiede nel dispositivo ed esegue i comandi). Esempi concreti di tale pratica sono ad esempio  lato consumer gli aggiornamenti dei dispositivi via OTA (over the air) che non richiedono più quindi un pc per installare aggiornamenti al sistema operativo.

MEM – Il mobile expense management è tipicamente un software che permette un controllo centralizzato delle spese originate da device mobili. Questo permette all’interno di una azienda con molti dispositivi mobili, abbonamenti voce e dati, extrasoglie, etc un controllo capillare sia dei costi (che possono in parte essere riversati sul singolo dipendente ad es. per quelli personali), che del tipo di uso che si fa della risorsa (es. un’analisi dell’uso del  traffico dati  permette di capire se conviene pagare costi extra sul contratto o utilizzare un contratto differente).

1 Comment

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

In linea con la legislazione UE, MakeMeApp garantisce che ogni utente del sito web comprenda cosa sono i cookies e per quale motivo vengono utilizzati, in modo che gli utenti stessi possano decidere consapevolmente se accettarne l'utilizzo o no. Un cookie è un piccolo file di testo contenente un numero di identificazione univoco che viene trasferito dal sito web sul disco rigido del vostro dispositivo attraverso un codice anonimo in grado di identificare il computer ma non l'utente e di monitorare passivamente le vostre attività sul sito.

I cookies possono essere classificati in quattro categorie, in base alle loro funzionalità: Cookies strettamente necessari: questi cookies sono essenziali al fine di permettere la navigazione del sito web e l'utilizzo delle sue funzionalità, come ad esempio l'accesso ad alcune aree protette. Senza questi cookies, alcune funzionalità richieste come ad esempio il login al sito o la creazione di un carrello per lo shopping online non potrebbero essere fornite. Cookies sulle prestazioni: questi cookies raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano il sito web, ad esempio quali pagine vengono visitate più spesso , e se gli utenti ricevono messaggi di errore da queste pagine. Questi cookies non raccolgono informazioni che identificano un visitatore specifico. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzate unicamente per migliorare il funzionamento del sito web. Cookie funzionali: questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte che avete effettuato (come il vostro username, la vostra lingua o l'area geografica in cui vivete) al fine di ottimizzare e fornire funzionalità più avanzate. Questi cookies possono inoltre essere utilizzati per fornire funzionalità da voi richieste come ad esempio la visualizzazione di un video o la possibilità di commentare un blog. Queste informazioni raccolte dai cookies possono essere anonime e non devono tracciare la navigazione e le attività dell'utente su altri siti web. Targeting cookies: sono utilizzati per permetterti di usare le funzioni "condividi" e "mi piace" e inviare informazioni ad altri siti web per la personalizzazione delle rispettive inserzioni pubblicitarie. Alcune funzionalità dei nostri portali potrebbero essere ridotte o non disponibili disabilitando i cookies.

Cookies attivi sui nostri portali L'elenco seguente illustra i principali cookie attualmente utilizzati su questo sito di nostra proprietà: Cookie di sessione Il cookie DI SESSIONE è un cookie che consente ai siti Web di memorizzare dati sullo stato della serializzazione. Nel sito Web viene utilizzato per stabilire una sessione utente e per comunicare i dati sullo stato attraverso un cookie temporaneo, comunemente denominato cookie di sessione. Poiché il cookie di sessione non ha una scadenza temporale, scompare quando si chiude il client.

Questo sito web utilizza i cookies di:

Facebook qualora presti il relativo consenso, potrà trattare i suoi dati personali per consentirle un'esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi di social network https://www.facebook.com/help/cookies/update

Google Analytics un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte vostra (compreso il vostro indirizzo IP) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google che utilizzerà queste informazioni allo scopo di: tracciare ed esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività svolte sul sito web e fornire altri servizi relativi alle attività e all'utilizzo di Internet.

Pinterest qualora presti il relativo consenso, potrà trattare i suoi dati personali per consentirle un'esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi di social network https://help.pinterest.com/en/articles/personalization-and-data-other-websites

Twitter qualora presti il relativo consenso, potrà trattare i suoi dati personali per consentirle un'esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi di social network https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter

Per i trattamenti di dati personali che, previo suo consenso, società terze non note a HGO potrebbero porre in essere attraverso i cookie, collegandosi a questo link ed avvalendosi del relativo servizio potrà personalizzare le sue scelte: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Le ricordiamo che qualora lei abbia effettuato le sue scelte navigando sulle pagine di questo sito da utente non registrato le sue opzioni privacy saranno valide solo quando tornerà a visitare le stesse pagine utilizzando il medesimo browser e sempre da utente non registrato.
 Qualora, invece, utilizzasse un diverso dispositivo o semplicemente un differente browser non saremo in condizioni di riconoscere le sue opzioni e le riproporremo, pertanto, l’informativa, chiedendole di effettuare nuovamente le sue scelte.

Qualora, infine, fosse un utente già registrato ai nostri servizi o si registrasse successivamente ed in sede di registrazione effettuasse o avesse effettuato delle scelte diverse in relazione alla profilazione, tali opzioni saranno valide solo quando navigherà sulle pagine dei nostri siti dopo essersi autenticato.

Supporto nella configurazione del proprio browser Per limitare, bloccare o eliminare i cookie basta intervenire sulle impostazioni del proprio web browser. La procedura varia leggermente rispetto al tipo di browser utilizzato. Per ulteriori informazioni e supporto è possibile anche visitare la pagina di aiuto specifica del web browser che si sta utilizzando:

Firefox http://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie?redirectlocale=en-US&redirectslug=Cookies

Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Internet Explorer https://support.microsoft.com/it-it/kb/196955

Opera http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/

Safari http://support.apple.com/kb/PH5042

Safari iOS (iPhone, iPad, iPod touch) http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

Se il browser utilizzato non è tra quelli proposti, selezionare la funzione "Aiuto" sul proprio browser web per informazioni su come procedere.

Chiudi